Crea sito

1910, scioperano gli scolari in una frazione di Spoleto: denunciato il prete

Quale sia la frazione di Spoleto non è riferito dal cronista che nel 1910 inviò al Corriere della Sera la notizia riguardante uno sciopero sicuramente singolare per i tempi. Era appunto il 19 aprile 1910 quando si pubblicava che la questura di Perugia era stata informata che “in un ridente paese del circondario di Spoleto” gli scolari delle elementari  disertavano le lezioni da alcuni giorni.

Non si trattava di una protesta contro l’istituzione scolastica o per rivendicare tutti i diritti connessi con quello allo studio. Si trattava, come sembra avessero accertato indagini compiute proprio dalla questura, di una opposizione personale del  prete del paese il quale era contrario alla riforma dell’istruzione scolastioca che proprio in quel periodo animò il dibattito politico italiano.

Il prete fu denunciato. Se lo sciopero continuò non si sa.