Crea sito

1914, “vettura automobile” investe una bambina alla voltata di Uppello

L’incidente avvenne ch’era quasi buio. Era il 1 febbraio 1914, una domenica sera. “Una vettura dell’automobile”, così si chiamavano gli autobus di linea, che faceva servizio tra Foligno e Muccia investì una bambina, alla “voltata di Uppello”, frazione folignate. La bambina, Aldegonda Caponera, era sulla cunetta insieme alla madre e ad una sorella.

La piccola traversò la strada proprio in quel momento. Sbucato dalla curva il conducente dell’automobile, Carlo Del Vecchio, non potette far niente per evitare l’investimento. La bambina riportò ferite al volto e perse alcuni denti