1952, ternano fa “13” al Totocalcio e vince 4 milioni e mezzo

"13", totocalcio

Il 20 aprile del 1952, un ternano rimasto sconosciuto azzeccò un 13 al Totocalcio mettendosi in tasca un po’ più di 4 milioni e seicentomila lire (circa 74 mila euro).

La giornata calcistica, registrò il 6 a 0 della Juventus nel derby col Torino, la vittoria del Milan a Ferrara contro la Spal (2 a 1), la sconfitta in casa della Lazio battuta dall’Atalanta per 2 a 1, mentre finì in parità, 1 a 1, Palermo-Napoli.

Risultati non tutti clamorosi, ma qualcuno di essi rese più difficile azzeccare il “13” al Totocalcio. Che restava, però, la cassaforte dei sogni di tanti italiani italiani che puntavano ad azzeccare una vincita risolutrice dei loro problemi.

Il montepremi era piuttosto consistente, quella settimana: 417 milioni 929 mila e 472 lire. I 13 furono 45 in tutta Italia e portarono in tasca di chi li aveva azzeccati, appunto, la bella cifra 4.640.000, per la precisione. I 12 furono invece molto più numerosi: 2.290 per una vincita di 91mila lire ciascuno.

Campionato di calcio serie A 1951-1952 . I risultati di Domenica 20 aprile 1952 .

  • 11. GIORNATA DI RITORNO
  • Atalanta-Lazio          2-1 
  • Fiorentina-Legnano  1-0
  • Inter-Lucchese    4-3    
  • Juventus-Torino        6-0
  • Novara-Como           3-2
  • Palermo-Napoli        1-1
  • Pro Patria- Udinese  1-0
  • Sampdoria-Bologna 2 -1
  • Spal-Milan               1-2
  • Triestina-Padova      2-1