1976, sulla Roma-Ancona entra il servizio il “Pendolino”

II Primo luglio 1976 entra in servizio sulla linea Roma-Ancona il “Pendolino”. Si tratta d un nuovo treno ad assetto variabile. Limitato il numero delle corse.

E’ un rapido che parte, infatti da Termini solo il venerdì e il sabato alle 15.30 per arrivare ad Ancona alle 18 e 18. Dal capoluogo marchigiano il “Pendolino” parte il venerdì a la domenica alle 21.08 con arrivo a Roma a mezzanotte.

Il “Pendolino” è in grado di trasportare duecento passeggeri ed effettua fermate intermedie a Terni, Spoleto, Foligno, Fabriano, Falconara.