Todi, il treno deraglia per colpa di una mucca

Todi centrale umbra

Todi, 14 luglio 1950

Tutto per  colpa di una mucca. E per fortuna che andò bene e non ci furono gravi conseguenze per i viaggiatori. Comunque il treno deragliò, appena oltre la stazione di Todi Ponte Rio.

Era il Terni-Perugia della Ferrovia Centra Umbra. Appena dopo la partenza da Todi Ponte Rio, alle sette di sera, il binario compie una curva. Cosicché il conducente del treno si accorse solo all’ultimo minuto che proprio di traverso sui binari, serafica, c’era una mucca. Ferma. Che nemmeno fece in tempo ad accorgersi di quanto stava accadendo, così come accadde al macchinista. L’investimento fu inevitabile e, nonostante la velocità del convoglio fosse contenuta, le vetture uscirono dai binari, ma non si rovesciarono, per fortuna dei viaggiatori. La conseguenza fu solo una grande paura che sfociò in qualche scena di panico. Se non ci furono danni alle persone, la mucca, comunque, fu praticamente stritolata.

Todi Ponte Rio Treno mua stazione
Todi, uno scorcio della stazione di Ponte Rio