Crea sito

1908, capotta il “carrozzone passeggeri” Todi-Terni

Manco a farlo apposta: il giorno prima era stato sottoscritto il contratto che avviava la costruzione della ferrovia Centrale Umbra che avrebbe collegato anche Todi con Terni, quando il 10 luglio 1908 il “carrozzone automobile” che faceva il servizio passeggeri tra le due località ebbe un incidente.

Il “carrozzone”, antesignano delle più moderne corriere di linea, capottò in località Santa Maria, non lontano da Acquasparta. Si parlò di un improvviso guasto allo sterzo. I passeggeri se la cavarono con una brutta paura: nessuno restò ferito, “grazie alla presenza di spirito dello chauffeur”, recitavano le cronache. Il carrozzone era però inutilizzabile, per cui la direzione centrale della Società Umbria che svolgeva il servizio e che aveva sede a Todi, inviò una seconda automobile con la quale i passeggeri raggiunsero Terni seppure in forte ritardo sull’orario previsto.