Ficulle, 1879: sanguinosa rapina in una casa di campagna

ficulle

ficulleFiculle, 4 settembre 1879 – La notizia, sui giornali o sui siti internet, sarebbe al giorno d’oggi da titoloni. A Ficulle due banditi rapinarono una casa di campagna e ferirono gravemente uno degli abitanti. Ma il corrispondente da Perugia del Corriere della Sera era uno bravo ed aveva il dono di saper fare una sintesi efficace. Ecco come riferì l’episodio: “Due malandrini consumavano un’audace grassazione nella casa colonica del Podere Belvedere nel Comune di Ficulle, abitata dai fratelli Betti, il maggiore dei quali per avere opposto resistenza venne gravemente ferito con un colpo di fucile, e quattordici di arme acuminata”. Un solo periodo per dire tutto.