Crea sito

Perugia 1923, due falegnami bastonati e rapinati

falegnami bastonati

Aggrediti a bastonate e alleggeriti del portafogli due falegnami a Perugia. Accadde di notte il 14 gennaio 1923. I due falegnami, Angelo Fratteggiani e Augusto Scarabattoli stavano uscendo da un circolo, Fatte poche decine di metri due bastonate bene assestate li tramortirono. Solo quando diversi minuti dopo ripresero i sensi si accorsero di essere stati derubati di tutto quel che avevano in tasca: in totale 400 lire (meno di 400 euro di oggi).

Non si conoscono i particolari dell’indagine che i carabinieri in collaborazione con alcuni fascisti portarono avanti, comunque essa permise di arrestare una guardia regia in congedo ed un meccanico di Perugia: gli indizi che li indicavano come autori della rapina erano schiaccianti, si disse,.